Riparazione di oggetti con la stampante 3D

Molti dei progetti realizzati con la stampante 3D, sono volti ad evitare eccessivo consumismo ed favorire l’economia circolare, ovvero il riciclo degli oggetti per dagli una nuova vita.

1- Pomello per centrifuga verdura manuale

Il pomello della centrifuga si era staccato, ma la meccanica era ancora in ottime condizioni, quindi per evitare di buttare via il tutto, ho ridisegnato il pezzo mancante al cad e poi stampato in 3D con il PLA.

Centrifuga Verdura Manuale
disegno cad del pezzo per gli utenti
Disegno CAD del Pomello
risultato della stampa Pomello per centrifuga verdura manuale dopo averlo disegnato
Stampa Pomello (blu)

2- Supporto per la catenella della zanzariera

Il supporto per riporre la catenella della zanzariera era rotto e anche fuori commercio, quindi ho disegnato il pezzo al cad e poi subito stampato in 3D in PLA blu.

disegno cad del pezzo per gli utenti
Disegno al cad del supporto per la catenella della zanzariera
risultato della stampa Supporto per la catenella della zanzariera dopo averlo disegnato
Il pezzo in blu è il risultato ottenuto

3- Raccordo per accessori dell’aspirapolvere

Come al solito, quando s’acquista una nuova aspirapolvere gli accessori vecchi non sono più intercambiabili con quelli nuovi. Non stavolta perchè ho realizzato un adattatore per ovviare a questo problema.

disegno cad del pezzo per gli utenti
Disegno raccordo aspirapolvere

4- Maniglia per la valigia da disegno tecnico

Prendo su la valigia da disegno tecnico e dopo pochi secondi mi cade, in mano mi rimane solo la maniglia rotta. Allora decido di disegnarla a mio piacimento e poi stamparla in 3D in PLA rosso.

disegno cad del pezzo per gli utenti
Disegno maniglia

risultato della stampa della aniglia per la valigia da disegno tecnico dopo averlo disegnato
In rosso la maniglia stampata

5- Raccordo Idraulico per annaffiatoio automatico del giardino

Noto che dalla centralina di gestione dell’irrigazione del giardino esce moltissima acqua, infatti si era crepato proprio il raccordo interno. Ovviamente la sfortuna vuole che la centralina era ancora in buono stato. Alla fine ho ridisegnato e stampato il raccordo e per essere sicuro l’ho provato con una pressione di 4 bar, superiore a quella di casa, e ha supportato benissimo lo stress.

disegno cad del pezzo per gli utenti
Disegno cad Raccordo Idraulico

6- Supporto per lo stendino dei panni

Il dramma di ogni mamma, non potere più stendere i panni la domenica mattina. Come avete capito lo stendino si era rotto, così ho riprogettato la parte difettosa.

disegno cad del pezzo per gli utenti
Disegno cad del Supporto
risultato della stampa dei supporti per lo stendino dei panni dopo averlo disegnato
Immagine sinistra il supporto stampato

7- Pulsanti della bilancia

Nella bilancia da cucina non funzionano più i tasti in gomma perchè si sono induriti con il tempo, allora ne ho smontato uno, disegnato e stampato con un materiale innovativo cioè la gomma.

disegno cad del pezzo per gli utenti
Disegno cad del Pulsante
risultato della stampa dei pulsanti dopo averlo disegnato
In nero i pulsanti stampati, in verde l’originale

8- Portamatite

Anche dalle stampe fallite, si possono creare oggetti utili come un portamatite a forma di razzo.

serve a far vedere il portamatite agli utenti
Portamatite stampato a forma di razzo

Andrea Bovino
Latest posts by Andrea Bovino (see all)

2 risposte a “Riparazione di oggetti con la stampante 3D”

  1. Ciao, sono capitato su questo sito per caso. Volevo sapere siccomw mi servirebbe il tasto della bilancia, uguale identica alla foto, se potresti mandarmene uno, chiaramente pagandolo. Grazie

    1. Ciao Antonio, scusa per la lunga attesa per una risposta. Noi non stampiamo su richiesta, ma esistono molte aziende che offrono questo tipo di servizio. Se ti serve il file .stl del tasto della bilancia ti consiglio di cercare su http://www.thingiverse.com perché non possiedo personalmente il file (lo ha disegnato il mio collega Andrea).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *